Territorio

La nascita del Brunello di Montalcino risale all’Ottocento, quando alcuni agricoltori montalcinesi iniziano a sperimentare la produzione di un vino rosso con le uve di una vite tradizionalmente coltivata nella zona. Una vite chiamata “Brunello” o “Brunellino” che, verso la metà dell’Ottocento, viene identificata come una varietà del Sangiovese.
Un’uva molto pregiata perché capace di produrre vini da lungo invecchiamento
cioè vini rossi di altissimo pregio.

Su una superficie complessiva di circa 100 ettari, di cui la metà a vigneto (50 ettari), si estendono i sei appezzamenti che costituiscono il cuore produttivo dell’azienda.

Una parcella a nord – Altesino, una ad nord est – Macina, due a nord ovest – Cerbaia e Montosoli (primo Cru nella storia del Brunello di Montalcino e da sempre famoso per la produzione di vini di estrema eleganza), una nella zona di Sant’Angelo in colle – Pianezzine e, infine una in località Castelnuovo dell’Abate – Velona.

Oltre al Sangiovese, che costituisce la maggior parte degli impianti (utilizzato per la produzione del Brunello, del Rosso di Montalcino e del Palazzo Altesi), si coltivano Cabernet Sauvignon e Merlot (che in blend con il Sangiovese danno l’Alte d’Altesi e il Rosso di Altesino), il Trebbiano e la Malvasia (per il Vin Santo), il Vermentino, lo Chardonnay ed il Viognier destinati alla produzione del Bianco di Altesino.
Nonostante qualche cambiamento tecnico avvenuto nel corso del tempo l’impronta stilistica resta orientata all’eleganza e all’austerità di un classico Brunello da invecchiamento.

VIGNE

ALTESINO

Superficie: 17 ha
Altitudine: 220 – 250 m s.l.m.
Esposizione: Sud
Terreno: Pliocenico, Sedimentario, Argilloso, Sabbioso
Uve: Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot, Chardonnay, Vermentino, Viogner, Trebbiano Toscano e Malvasia

Superficie: 9 ha
Altitudine: 250 – 280 m s.l.m.
Esposizione: Nord
Terreno: Pliocenico, Sedimentario, Argilloso – Sabbioso
Uve: Sangiovese

Superficie: 9 ha
Altitudine: 250 – 280 m s.l.m.
Esposizione: Nord
Terreno: Pliocenico, Sedimentario, Argilloso – Sabbioso
Uve: Sangiovese

MONTOSOLI

Superficie: 5 ha
Altitudine: 275 – 300 m s.l.m.
Esposizione: Nord – Ovest
Terreno: Galestro
Uve: Sangiovese

Superficie: 8,5 ha
Altitudine: 210 m s.l.m.
Esposizione: Sud – Ovest
Terreno: Galestro
Uve: Sangiovese

Superficie: 1,9 ha
Altitudine: 285 m s.l.m.
Esposizione: Est
Terreno: Argilloso
Uve: Sangiovese

CERBAIA

Superficie: 1,9 ha
Altitudine: 285 m s.l.m.
Esposizione: Est
Terreno: Argilloso
Uve: Sangiovese

PIANEZZINE

Superficie: 6,5 ha
Altitudine: 250 m s.l.m.
Esposizione: Sud
Terreno: Argilloso – Sabbioso
Uve: Sangiovese

Superficie: 6,5 ha
Altitudine: 180 m s.l.m.
Esposizione: Sud – Ovest
Terreno: Argilloso – Sabbioso
Uve: Sangiovese

VELONA

Superficie: 6,5 ha
Altitudine: 180 m s.l.m.
Esposizione: Sud – Ovest
Terreno: Argilloso – Sabbioso
Uve: Sangiovese